Assicurativo 2.0    Store    Segnala    Dizionario    G.U.    Giurisprudenza    Rassegna Enti   
invio comunicati a info@assicurativo.it facebook twitter telegram mail    

 
Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand

Indennizzo diretto 2007-06-05 - Pdf - Stampa

L'Agcm sulle proposte di modifica in materia di risarcimento diretto

COMUNICATO STAMPA

RC AUTO: ANTITRUST, RISCHIO AUMENTO COSTI DA
NORME ALL’ESAME DEL PARLAMENTO

Emendamento approvato dalla X Commissione della Camera potrebbe diminuire i benefici legati al risarcimento diretto Fonte: agcm

 

Passi evidenziati:




Alcune modifiche introdotte dalla X commissione della Camera al Disegno di Legge 2272-bis rischiano di modificare sensibilmente il funzionamento del meccanismo di risarcimento diretto nel settore della Rc Auto, causando un aumento dei costi medi delle polizze.
Lo afferma l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in una segnalazione inviata ai presidenti di Camera e Senato.
L’Autorità ha in particolare esaminato i possibili effetti di un emendamento approvato in Commissione che, modificando il Codice delle Assicurazioni private del 2005, limita la possibilità, per le imprese di assicurazione, di convenzionare le carrozzerie e vieta che l’assicurato, in cambio di uno sconto sul premio di polizza, rinunci alla scelta del carrozziere di propria fiducia. Secondo l’Antitrust affinché il consumatore possa avvalersi delle possibilità offerte dal sistema di risarcimento diretto, in termini di minori premi versati e maggiore qualità del servizio liquidativo, è necessario che le compagnie di assicurazione possano fare affidamento su imprese di autoriparazione controllate o convenzionate. Le novità introdotte nell’iter legislativo del 2272-bis fanno invece venir meno questa possibilità.
Analogamente potrebbe avere un effetto negativo sul livello dei premi il riconoscimento del rimborso delle spese di consulenza e di assistenza professionale anche nei casi in cui l’assicurato accetta la proposta di risarcimento dell’assicurazione: si tratta di importi per i quali, attualmente, nell’ambito del sistema di indennizzo diretto, il rimborso non è riconosciuto.
Secondo l’Autorità il contenuto dell’emendamento, pur introducendo disposizioni che potrebbero produrre benefici per alcune figure di professionisti, potrebbe realizzare però un danno per il mercato dell’assicurazione RC Auto in termini di maggiori costi che ricadrebbero sui premi pagati dalla generalità dei consumatori. L’effetto delle misure contenute nell’emendamento potrebbe essere quello di innescare una forte pressione sui costi delle imprese di assicurazione, con grave danno per i consumatori che vedrebbero aumentare i costi medi delle polizze di assicurazione ed eliminare la possibilità di scegliere polizze cui è associato un premio ridotto.

Roma, 1° giugno 2007


Link: http://www.agcm.it/AGCM_ITA/COSTAMPA/COSTAMPA.NSF/


Non perdere gli aggiornamenti via Telegram o via email:

Email: (gratis Info privacy)




2007-06-05 Chi: Spataro Fonte: agcm

Indennizzo diretto - Indice: 1. Gdp di Pozzuoli sul risarcimento diretto e altre procedure, in liquidazione giudiziale e stragiudiziale 2. Il meccanismo per il risarcimento dei danni biologici da sinistri nella RC auto 3. Liberalizzazioni ed assicurazioni: modifiche la risarcimento diretto 4. Improponibile l'azione senza la richiesta di risarcimento all'impresa assicuratrice del veicolo responsabile 5. Cid, il modello di constatazione amichevole e l'azione diretta 6. Gdp di Gragnano, ord. 676/09 del 27.7.2009 7. L'indennizzo diretto resta una delle opzioni processuali: emendamento non ammesso 8. L'azione diretta e' alternativa alla azione di responsabilità civile: Corte Costituzionale 180 del 2009 9. Integrazioni in arrivo per il risarcimento diretto 10. Nel 2008 le sanzioni dell’ISVAP al mercato hanno raggiunto il record storico - Torna alle guide




Argomenti:



eventi sponsorizzati:



Novità:

15 Ottobre a Milano: IT's Crm Contact Center A Ottobre a Milano IT’S ALL CIO and TECHNOLOGY Cattolica assicuraaioni e Soliditas per la responsabilità sociale d’impresa e la sostenibilità Scatola nera e il valore della prova secondo la sentenza n. 1392/2019 del Giudice di Pace di Sorrento Il danno non patrimoniale da uccisione dei prossimi congiunti GDP di Cerignola: Inammissibile l'intervento in giudizio dell'assicuratore del danneggiato - Commento e sentenza A Verona: l’assicuratore ‘responsabile’ e le sue responsabilità. Il nuovo impianto sanzionatorio Cassazione sul risarcimento danni e inps, preventivi e onere della prova La Cassazione sul sinistro mortale, duplicazione del danno e risarcimento










Indice:
Documenti
- Banca dati
- Codice assicurazioni
- Commenti
- Dizionario
- Gazzetta assicurativa
- Giurisprudenza
- Legislazione
- Regolamento
- Video
Danno non patrimoniale
- Calcolo non patrimoniale

Danno Biologico
- Calcolo danno biologico
- Danno biologico
- Sentenze
- Norme

Danno Esistenziale
- Danno esistenziale
- Sentenze
- Norme

Tabelle
- Tabella di Milano (2011)
- Tabella danno biologico Roma 2007
- Tabella di Firenze (2007)
- Tabella punti Micropermanenti
- Tabella Inail
- Tabella invalidità micropermanenti
- Tabella in formato.xls
- Allegati in formato testo
- Tabella Inail
Indennizzo Diretto
- Controlla i risarcimenti !
- News
- Faq

Rca
- Notizie
- Sentenze
- Norme

Altri
- Convegni
- Calcolo di danno biologico
- Software calcolo danno biologico
- Newsletter
- Mondo auto
- Software


I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl, cc nc sa - Documenti non ufficiali - P.IVA: 04446030969 - About - Map - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - Logo - In